Sansovini 10.56 nei 100, record di San Marino

13 Maggio 2022

Alcuni risultati in gare fuori regione: Sansovini 10.56 nei 100, Guglielmi 15.81 nei 150, Roberta Bruni 4,40 nell'asta.

 
Nel meeting nazionale "Roma Sprint Festival" che si è disputato a Roma giovedì 12 maggio, Francesco Sansovini (Olimpus San Marino) ha stabilito con 10.56 (-0,6) il primato nazionale della Repubblica di San Marino, migliorando il primato personale di 10.65 (Tallinn 8/7/21). A Roma Sansovini ha stabilito il record nel corso della seconda batteria, poi nella finale vinta da Chituru Ali (Fiamme Gialle) in 10.28 (+0,6), si è piazzato al 6° posto con 10.71. Nei 100 metri anche 10.66 (0,0) in batteria per Mattia Donola (Carabinieri).
Nei 400 metri 47.22 per Giuseppe Leonardi (Carabinieri). Nei 150 metri 15.81 (-1,0) per il neo carabiniere Federico Guglielmi , terza prestazione regionale all time dopo 15.74 di Nicola Asuni (1999) e 15.80 di Andrei Alexandru Zlatan (2021) e primato regionale promesse che migliora il 15.88 di Alessandro Ori (2021).
Risultati
Mercoledì 11 maggio a Rieti debutto stagionale per Roberta Bruni (Carabinieri) nell'asta con 4,40.

Come abbiamo già specificato in precedenza, precisiamo che le consuete rassegne periodiche dei principali risultati ottenuti in gare regionali, nazionali e internazionali, da parte degli atleti della Emilia Romagna in manifestazioni non "trattate" in articoli specifici, non potrà per il momento proseguire nelle modalità attuate fino a marzo 2022, in quanto una diversa organizzazione da parte della Fidal Nazionale non prevede più la raccolta di risultati per una fascia temporale, che consentiva di avere informazioni su tutte le gare disputate al di fuori della nostra regione, sia in Italia che all'estero da parte degli atleti della Emilia Romagna.
Procediamo comunque a elencare risultati di gare di cui si è avuta conoscenza attraverso varie fonti, ma non più attraverso la citata consultazione di specifiche tabelle elaborate dalla Fidal, per cui queste periodiche rassegne non possono essere considerate esaustive.


Condividi con
Seguici su: