Tricolori Juniores Promesse

19 Giugno 2021

Trasferta positiva a Grosseto

di Molise


 
E’ stata una spedizione positiva quella del Molise ai Campionati Italiani junior e promesse di Grosseto. Sono stati quattro gli atleti che hanno preso parte alla competizione tricolore in rappresentanza della nostra regione. Il migliore del mini plotone è stato il virtusino Francesco Benvenuto che, reduce dal raduno con la nazionale azzurra a Tirrenia dello scorso mese di maggio, ha messo in cassaforte un sesto posto finale ‘limpido’. Per il marciatore gialloblù non ci sono stati richiami (è stato l’unico a non ricevere nessuna ‘ammonizione’) in una gara che lo ha visto protagonista. Benvenuto ha infatti messo in mostra tutte le sue qualità ed è riuscito a chiudere i dieci chilometri in 46’55”. Nel lancio del martello è stata protagonista l’Atletica Isernia con Davide Pietrangelo che in terra toscana ha lanciato l’attrezzo a 46,87 metri. Un buon risultato per il portacolori della società pentra, pronto a continuare nella sua crescita in vista dei prossimi appuntamenti. Per la Nuova Atletica Isernia, buone notizie giungono da Grosseto grazie ad Antonio Ciallella che, al primo anno tra gli juniores, porta a casa un buon undicesimo posto nel lancio del disco facendo registrare la misura di 42,15 metri. Restando sempre tra gli juniores, un altro ‘esordiente’ in categoria: Dimitri Di Muzio si è tolto la soddisfazione di partecipare ai campionati italiani. L’alfiere della Polisportiva Molise, bravo a conquistare il pass per la toscana, risultato non facile, è stato impegnato nei 400 ostacoli chiusi con il crono di 58”04, tempo che è di poco sopra al suo personale sulla distanza. Un campionato italiano, quello di Grosseto, che ha messo in mostra le qualità dei nostri atleti ed il lavoro costante e di qualità svolto dalle società.

[RISULTATI/Results]

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate