Malavisi pensa ad Ancona. Tozzi cresce

20 Febbraio 2020

In Francia l'astista sbaglia la misura d'ingresso. In Spagna bene nei 1500 la portacolori delle Fiamme Gialle

 

A Lievin, in Francia, nell’ennesima tappa del World Indoor Tour, Sonia Malavisi (Fiamme Gialle) si ferma alla misura d’ingresso, 4,23. Dopo la gara di mercoledì, avrà la chance di rifarsi nel weekend ad Ancona, dove sarà la donna da battere nell’asta. Sempre in Francia, Marcell Jacobs  (Fiamme Oro) cresce nei 60: l’azzurro si migliora per due volte. È quinto in finale con il crono di 6.63 dopo aver corso 6.67 in batteria. Anche lui sarà ad Ancona, nella stessa gara di Filippo Tortu.

TOZZI SI MIGLIORA NEI 1500 - Doppietta italiana nei 1500 metri sulla pista spagnola di Sabadell, con risultati da sottolineare. A prendersi la vittoria è Gaia Sabbatini in 4:16.57 per togliere più di tre secondi al suo miglior crono all’aperto (4:19.69) e quasi cinque a quello indoor. Notevole il progresso per la ventenne teramana delle Fiamme Azzurre, ma alle sue spalle si fa avanti anche Martina Tozzi (Fiamme Gialle), 21enne romana che scende a 4:18.75 superando a sua volta il personale outdoor (4:19.41). Per entrambe c’è l’ingresso nella top ten under 23 di sempre a livello nazionale, rispettivamente al quinto e all’ottavo posto.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate