Jacobs da sogno: record e semifinale olimpica

31 Luglio 2021

Per l'atleta di casa all'Acquacetosa un 9.94 che riscrive il primato italiano. Domani la semifinale, sognando la finale: "Si vedono i frutti del lavoro". Il romano Abeykoon fuori in batteria, Stecchi out nella notte

 

di Christian Diociaiuti

Il record italiano e la qualificazione in semifinale olimpica. Marcell Jacobs sogna e fa sognare l’Italia a Tokyo: nelle batterie dei 100, a caccia della semifinale di domani, domenica 1° agosto, alle 12.15, l’allievo di Paolo Camossi che si allena a Roma all’Acquacetosa, non solo timbra il pass ma riscrive il suo record italiano. Così il 9.95 di Savona adesso si è trasformato in un 9.94 (corso con +0.1 di vento). Per quel che può valere, quello di Jacobs è il secondo tempo delle batterie, alle spalle del 9.91 (+0.6) di Andre de Grasse (Canada). In semifinale anche Filippo Tortu (Fiamme Gialle) con 10.10 (+0.6). Non ce la fa a superare le batterie, il romano Yupun Abeykoon: 10.32 (+0.1) per il velocista di Atletica Futura Roma, allenato da Claudio Licciardello a Castelporziano, atleta dello Sri Lanka con un PB da 10.15. Semifinali dei 100 maschili domenica 1° agosto alle 12.15 italiane ed eventuale finale alle 14.50.

Tornando a Jacobs, nelle dichiarazioni alla Rai e al microfono di Elisabetta Caporale, ha sorriso: “Era importante fare la Q grande, voglio essere in questa forma anche domani. Sogno questo momento da una vita, stiamo lavorando tanto, si iniziano a vedere i risultati. Non me lo aspettavo il record, non ho avuto le mie solite frequenze, ho controllato e quando ho visto 9.94 sono impazzito.

Grazie a chi mi sta scrivendo tutti i giorni: sento tutto il vostro tifo, mi state portando in alto, sento la vostra atmosfera positiva”.

Nella notte italiana nulla da fare nell’asta uomini per Claudio Stecchi: la sua Olimpiade, purtroppo, finisce subito. Tre errori alla misura d'ingresso di 5,30 ne decretano l'immediata eliminazione. Una controprestazione figlia, con ogni probabilità, del lungo periodo di assenza dalle competizioni per la sfortunata serie di problemi fisici accumulati negli ultimi mesi.

Domani, domenica 1° agosto, alle 3.45, scattano le batterie dei 400: c’è Davide Re (Fiamme Gialle). Caccia al pass per la semifinale del 2 agosto alle 13.05 (e l’eventuale finale del 5 agosto alle 14).

 La presentazione, orario per orario, delle Olimpiadi dei laziali

START LIST E RISULTATI - FOTO - ISCRITTI - ORARIO E AZZURRI IN GARA - LA SQUADRA ITALIANA - TV E STREAMING - STATISTICS HANDBOOK - TUTTE LE NOTIZIE - LE PAGINE WORLD ATHLETICS - IL SITO DI TOKYO 2020 - TEAM GUIDE CON SCHEDE DEGLI AZZURRI (PDF)

LE PRESENTAZIONI GARA PER GARA: SPRINT - MEZZOFONDO - MARATONA E MARCIA - OSTACOLI E MULTIPLE - SALTI - LANCI

 

 



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate