Nel fine settimana i Campionati Italiani Juniores e Promesse a Grosseto

10 Giugno 2021

Da venerdì 11 a domenica 13 giugno i Campionati Italiani Juniores e Promesse a Grosseto.

 
La situazione sanitaria è decisamente migliorata e ci si sta avviando verso la normalità e i vari Campionati Italiani su Pista, per tutte le categorie, ritornano quest'anno al formato standard con tutte le speciamelità incluse in una unica manifestazione, rispetto allo scorso anno quando le gare di mezzofondo e marcia furono inserite, per tutti i Campionati Nazionali, in una apposita manifestazione denominata Festa della Endurance, che si svolse a Modena in ottobre.
E il primo di questi Campionati Italiani su Pista è come ogni anno quello che si assegna i titoli nazionali agli atleti delle categorie juniores e promesse. In palio 82 titoli nazionali fra individuali e staffette, che saranno assegnati a Grosseto, a partire da venerdì 11 sino a domenica 13 giugno, con 1800 atleti iscritti per oltre 2500 atleti-gara, in rappresentanza di 323 società.
L'Emilia Romagna nel corso degli anni ha fatto spesso incetta di titoli e podi: per limitarci allo scorso anno, fra i Campionati su Pista (senza le gare di mezzofondo) e la Festa dell'Endurance, sono stati 13 i titoli nazionali vinti dagli juniores e promesse della nostra regione, che riepiloghiamo: negli juniores Yoro Menghi nel decathlon, Enrico Montanari nel triplo, Laura Elena Rami nei 400 metri, Diletta Fortuna nel disco, Simona Bertini nella marcia 10 km su strada: nelle promesse i titoli furono vinti da Edoardo Scotti nei 200 metri, Mattia Montini nei 110 hs, Giorgio Oliveri nel martello, Norberto Fontana nel giavellotto, Michele Brini nel decathlon, Riccardo Orsoni nella marcia 10 km su strada Marta Morara nell'alto, Rebecca Scardovi nell'eptathlon. Con l'avvertenza ce le prove multiple per juniores e promesse si sono già disputate in una manifestazione a parte e al posto della marcia su strada 10 km a Grosseto la gara si svolgerà su pista.
Anche quest'anno l'atletica della Emilia Romagna si presenta ai Campionati Italiani Juniores e Promesse con tanti atleti e fra questi ce ne sono diversi che potranno puntare a un piazzamento nei primi posti.

Purtroppo non saranno presenti 2 atlete juniores fra le più forti in campo nazionale, come Laura Elena Rami, campionessa italiana allieva 2019 e juniores 2020 e capolista stagionale 2021 dei 400 metri e Giulia Cordazzo, miglior tempo in Italia nei 1500 nel 2021.
Indichiamo gli atleti della nostra regione che figurano nei primi 8 come tempi o misure di accredito fra gli atleti iscritti a Grosseto.
Juniores m.
800 metri: 6° Jose Catelani (Corradini Rubiera) 1.53.85
3000 siepi: 4° Gian Marco Ronchetti (Fratellanza 1874 Modena) 9.30.35
Triplo: 1° Alex Fabbri (Pontevecchio Bologna) 15,33; 4° Niccolò Bellettati (Virtus Emilsider Bologna) 14,85; 6° Milo Garau (Pontevecchio Bologna) 14,60
Giavellotto: 1° Giovanni Frattini (Fratellanza 1874 Modena) 72,47
4x100: 8° Cus Parma 43.21
Juniores f.
100 metri: 3° Eleonora Nervetti (Atl. Piacenza) 11.83
200 metri: 3° Eleonora Nervetti (Atl. Piacenza) 24.53
400 metri: 7° Alessandra Morandi (Fratellanza 1874 Modena) 56.87
800 metri: 5° Francesca Vercalli (Fratellanza 1874 Modena) 2.12.90
3000 metri: 1° Emma Casati (Atl. Piacenza) 9.48.30
5000 metri: 3° Emma Casati (Atl. Piacenza) 16.57.50
400 hs: 4° Giulia Gandolfi (Atl. 85 Faenza) 1.01.86
Alto: 2° Idea Pieroni (Carabinieri) 1,83; 8° Cecilia Mascarin (Francesco Francia) 1,68
Asta: 2° Giulia Cassanelli (Fratellanza 1874 Modena) 3,80
Triplo: 2° Francesca Orsatti (Cus Parma) 13,09; 3° Erica Fabbris (Pontevecchio Bologna) 12,63; 8° Sofa Pioli (Cus Parma) 11,97
Peso: 2° Anita Bartolini (Cus Parma) 14,14; 4° Eseosa Lucy Omovbe (Fratellanza 1874 Modena) 12,46; 6° Federica Rado (Pontevecchio Bologna) 11,53
4x100: 5° Atl.

Lugo 48.98
Promesse m.
100 metri: 4° Alessandro Ori (Fratellanza 1874 Modena) 10.64
200 metri: 1° Alessandro Ori (Fratellanza 1874 Modena) 21.14; 7° Mattia Donola (Carabinieri) 21.53
400 metri: 3° Filippo Masini (Self Montanari Gruzza) 47.78
3000 siepi: 4° Roberto Boni (Self Montanari Gruzza) 9.06.59
110 hs: 2° Mattia Montini (Carabinieri) 13.98
400 hs: 3° Alberto Montanari (Fratellanza 1874 Modena) 52.73
Asta: 4° Dario Dester (Carabinieri) 5,00
Lungo: 1° Dario Dester (Carabinieri) 7,66
Triplo: 3° Enrico Montanari (Academy Ravenna Athletics) 15,60
Peso: 1° Riccardo Ferrara (Carabinieri) 19,80; 6° Simon Zeudjio Tchiofo (Cus Parma) 13,91
Disco: 3° Simon Zeudjio Tchiofo (Cus Parma) 53,05
Martello: 1° Giorgio Olivieri (Carabinieri) 72,78
Giavellotto: 5° Andrea Ghiselli (Virtus Emilsider Blogna) 60,20; 6° Ankit Kumar (Cus Parma) 58,86
4x100: 3° Edera Forlì 43.91; 6° Virtus Emilsider Bologna 44.66
4x400: 3° Corradini Rubiera 3.30.16
Promesse f.
5000 metri: 7° Sara Nestola (Corradini Rubiera) 17.34.73
3000 siepi: 7° Chiara Tognin (Fratellanza 1874 Modena) 11.53.94
100 hs: 1° Giulia Guarriello (Atletica Guastalla Reggiolo) 13.55
400 hs: 5° Lisa Martignani (Fratellanza 1874 Modena) 1.02.08; 6° Emma De Gennaro (Cus Parma) 1.02.26
Asta: 1° Marta Morara (Atl. Lugo) 1,86; 3° Nicole Romani (Fratellanza 1874 Modena) 1,82
Disco: 1° Diletta Fortuna (Carabinieri) 52,10
Martello: 2° Lucilla Celeghini (Fratellanza 1874 Modena) 56,55; 3° Laura Casadei (Atl. Estense) 55,03
Giavellotto: 2° Emanuela Casadei (Self Montanari Gruzza) 48,95; 6° Anna Busetto (Self Montanari Gruzza) 43,96; 7° Maria Bertolini (Cus Parma) 42,47
4x100: 2° Atl. Lugo 47.86; 3° Self Montanari Gruzza 48.33

Gli iscritti

Giorgio Rizzoli


















Mattia Montini


Condividi con
Seguici su: