Giovanna Epis primato regionale nella mezza maratona

17 Ottobre 2020

Ai Campionati Mondiali di Mezza Maratona 36° posto per Givanna Epis con il primato regionale di 1.11.14.

 
E' caduto oggi uno dei primati regionali storici, sia per la data in cui fu realizzato, 18 maggio 1991, sia per l'atleta che lo deteneva, un'atleta per tanti protagonista in campo nazionale e non solo delle corse su strada, come Emma Scaunich. 
A  Gdynia, in Polonia, si sono svolti oggi i Campionati Mondiali di Mezza Maratona (a proposito, nell'albo d'oro dei vincitori figura anche un atleta della nostra regione, unico italiano, che non poteva che essere Stefano Baldini, campione mondiale nel 1996 a Palma di Majorca), con la presenza fra gli azzurri di 3 atleti tesserati nella nostra regione: nelle donne Giovanna Epis (Carabinieri) e Maria Chiara Cascavilla (Fratellanza 1874 Modena), negli uomini Stefano La Rosa (Carabinieri).
Nella gara femminile, vinta dalla keniana Peres Jepchirchir con il nuovo primato del mondo in una gara solo femminile con 1.05.16, Giovana Epis si è piazzata al 36° posto, prima fra le italiane in 1.11.14, migliorando di 2 secondi il primato regionale che aveva realizzato Emma Scaunich con 1.11.16 il 5 maggio 1991 a Cesenatico.
62° posto per Maria Chiara Cascavilla che con 1.13.01, migliora il personale di 4 secondi, confermandosi al 9° posto nella graduatoria regionale assoluta all time.
Per Stefano La Rosa 44° posto (3° fra gli italiani) in 1.02.28, nella gara vinta dall'ugandese Jacob Kiplimo, tesserato da junior nel 2019 in Emilia Romagna con l'Atl. Casone Noceto, in 58.49.

Risultati

Giorgio Rizzoli


La squadra italiana femminile (con Epis e Cascavilla)


Condividi con
Seguici su: