Bongiorni e Di Lazzaro nella seconda giornata dell'atletica a Tokyo

31 Luglio 2021

Buone prove per le atlete dei Carabinieri Anna Bongiorni e Elisa Maria Di Lazzaro, ma non si qualificano per il turno successivo.

 
Nella seconda giornata dell'atletica leggera ai Giochi Olimpici di Tokyo in gara 2 atlete del G.S. Carabinieri.
Anna Bongiorni, dopo avere superato ieri il turno della batteria dei 100 metri, qualificandosi per le semifinali, nulla ha potuto fare oggi in un contesto super di atlete e di prestazioni. La pisana ha corso la terza semifinale, piazzandosi all'8° posto con il tempo di 11.38 (+0,3), semifinale vinta dalla giamaicana Shelly-Ann Fraser-Pryce in 10.73. Fantastica poi un paio di ore dopo la finale vinta da un'altra giamaicana Elaine Thompson-Erah in 10.61 (-0,6), seconda prestaziona assoluta mondiale di tutti i tempi, dopo il primato mondiale di Florence Griffith Joyner (10.49 a Indianapolis il 16/7/88), con un podio composto da tutte atlete della Giamaica.
Nella sessione mattutina aveva gareggiato nelle batterie dei 100 hs Elisa Maria Di Lazzaro. L'atleta dei Carabinieri, ex Cus Parma, ha corso nella quarta batteria delle 5 in programma. Alle semifinali in programma domani accedevano le prime 4 di ogni batteria e 4 tempi ripescati. Si è piazzata al 5° posto in 13.08 (-1,1), con la atleta che si è piazzata al 4° posto, utile per la qualificazione, che ha corso in 13.04.

Anche come ripescaggio il 13.08 non è stato sufficiente, in quanto sarebbe occorso un tempo di 13.00.
Domani terza giornata delle gare di atletica. Per l'Emilia Romagna avremo in gara Sara Fantini nelle qualificazioni del martello, alle ore italiane 2.10, mentre alle 3.45 sarà in gara Edoardo Scotti nelle batterie dei 400 metri.
Sara Fantini è inserita nel gruppo A con altre 15 atlete, mentre il gruppo B, successivo (ore italiane 3.40) avrà in pedana altre 15 atlete. Per la qualificazione alla finale, in programma martedì 3 agosto, occorre superare la misura di 73,50 o entrare fra le prime 12. Sara Fantini ha un primato personale di 72,31 e ha il 29° accredito fra le 31 atlete in gara fra i 2 gruppi.
Edoardo Scotti sarà in gara nella sesta e utlima batteria e correrà nella nona corsia. Ha un primato personale di 45.21 (6° fra gli 8 atleti della sua batteria) e stagionale di 45.68. Si qualificano per la semifinale i primi 3 di ogni batteria e altri 6 migliori tempi.

Risultati gare di atletia Tokyo 2021

Giorgio Rizzoli









Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate